5 (100%) 2 votes

Al momento sono disponibili sul sito i file grafici di ben 29 soluzioni di edilizia a secco per pareti interne, ma altre saranno presto on line a completamento delle soluzioni per i diversi sistemi costruttivi

“Uno dei principali obiettivi del BIM Knauf è quello di interagire con progettisti e professionisti attraverso processi innovativi, offrendo soluzioni e prodotti di elevata qualità per venire incontro a ogni specifica esigenza”, ha dichiarato Claudia Chiti, Technical Support and Custumer Care Director di Knauf Italia al momento del lancio dello strumento BIM di Knauf con le prime 29 soluzioni.

Il BIM non è un prodotto o un software, ma un contenitore in cui inserire disegni, specifici attributi tecnici e caratteristiche, relativi anche al ciclo di vita previsto. Così quando si disegnano oggetti come finestre, solai o muri è possibile associare alle informazioni grafiche (spessore del muro, altezza ecc) anche informazioni come la trasmittanza termica, l’isolamento acustico ecc.

Un esempio della schermata di BIM.

I file BIM Knauf agevolano l’attività del progettista innanzitutto per il loro elevato numero e la loro ampia varietà, consentendogli di scegliere, tra le tante soluzioni proposte, quella ideale per risolvere le esigenze di ogni possibile cliente. Oltre a questo, ogni progettista scoprirà con piacere il diversificato livello di dettaglio e di informazioni associate a ciascun file e alla relativa soluzione progettuale, che gli permetteranno di sfruttare al meglio le potenzialità del BIM nell’ottica di una progettazione integrata.

Poter accedere ai file BIM di tutte le componenti di cui c’è bisogno agevola enormemente il progettista nel suo lavoro. è per questo che Knauf ha messo a punto la strategia “Build better with BIM. Design better with KNAUF” per il suo approccio al BIM (http://www.knauf.it/BIM_download.aspx)

Cos’è il BIM?

BIM, acronimo di “Building Information Modeling”, ovvero “Modello di Informazioni di un Edificio” è la rappresentazione digitale delle caratteristiche fisiche e funzionali dei prodotti con cui un edificio viene costruito. Un progettista, con questo strumento, può avere a sua immediata disposizione notizie, informazioni e dati tecnici di un determinato prodotto così da poter scegliere la soluzione ideale per le esigenze che deve risolvere a livello di progettazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here