pareti in cartongesso

Le lastre Diamant, con l’applicazione di appositi tasselli, sono in grado di supportare carichi oltre i 50 kg!

Ottenere pareti con elevate prestazioni limitandone lo spessore è un’esigenza sempre più sentita e specialmente nelle ristrutturazioni è necessario limitare al minimo la perdita di spazio fruibile senza per questo rinunciare alla sicurezza nella sospensione dei carichi, anche importanti quali possono essere i pensili della cucina, il binario per una porta scorrevole esterna al muro, schermi TV o altre situazioni in cui pesi distribuiti e concentrati gravano sulle pareti.

Le lastre Diamant sono in grado di supportare carichi maggiori del 20% rispetto a una lastra standard; a una tramezzatura realizzata con lastre Diamant si possono applicare pesi come in una muratura tradizionale, con in più tutti i vantaggi dei sistemi a secco.

Il massimo della resistenza lo si ha con pareti realizzate in doppia lastra su entrambi i lati dell’orditura (parete W112) utilizzando tasselli concepiti per applicazioni particolarmente pesanti, come i tasselli tipo Molly e i tasselli Hartmut, ognuno dei quali è testato per reggere, rispettivamente, fino a 50 kg e fino a 65 kg, espandendosi in intercapedine e appoggiandosi alla faccia interna della lastra. Ecco una sintesi dei test realizzati a scopo dimostrativo presso la scuola di posa Knauf di Milano.

Tasselli Molly

A seconda dell’applicazione su lastra di rivestimento singola o doppia e sullo spessore complessivo del rivestimento sono disponibili tasselli tipo Molly M5 ed M6 con lunghezze complessive comprese tra 40 e 80 mm. Su singola lastra da 12,5 mm il singolo tassello supporta carichi fino a 50 kg.

Il tassello Molly utilizzato è il tipo M6X25 mm e richiede la foratura della lastra con punta Ø 10 mm. Dopo l’inserimento nel foro va fatto espandere utilizzando l’apposita pinza di trazione che provoca l’apertura dei 5 settori intermedi, mandandoli saldamente in appoggio sulla faccia interna della lastra.

Tassello Hartmut

Grazie al suo principio funzionale di regolazione del collare, si adatta perfettamente su tutti gli spessori di parete, in lastra singola o doppia. Applicato attraverso lastra Diamant singola, spessore 12,5 mm, in qualsiasi punto della stessa, possono essere supportati carichi fino a 40 kg, con doppio strato di spessore 15 mm, fino a 65 kg.

Per installare il tassello cavo Hartmut occorre praticare un foro Ø 12 mm; il tassello, in metallo e plastica, si inserisce con il piedino metallico ripiegato contro l’asta e, dopo che si è riaperto nell’intercapedine, si spinge contro la lastra il collare scorrevole e si asporta l’asta in eccesso spezzandola.

I risultati del test

Nonostante un carico sul singolo elemento a taglio-trazione puntuale di 85 kg, non si è manifestato alcun segno di cedimento dopo diversi minuti. è necessario in ogni caso attenersi ai limiti riportati sulla scheda tecnica.

Al tassello Hartmut sono stati agganciati pesi per un totale di 70 kg, ovvero 5 kg oltre il valore dichiarato come tollerabile in totale sicurezza. Anche in questo caso la struttura ha retto senza evidenziare alcuno stress.

Gianluca Zaniolo, istruttore alla scuola di posa Knauf di Milano, posa soddisfatto per il successo dei test di carico eseguiti sui singoli tasselli e sulla mensola.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here